Prodotti e Sapori Siciliani

Cannoli siciliani con il Bimby: come realizzarli, la ricetta

Cannoli siciliani - Pixabay

Inutile girarci intorno, il dolce più famoso (e probabilmente anche quello più buono) della Sicilia è sicuramente il cannolo. Esportato in tutto il mondo, è una delle specialità simbolo della splendida isola del sud Italia.

La storia del cannolo: brevi cenni

La storia dei cannoli siciliani, per certi versi, può considerarsi davvero incerta. Le origini di questo dolce, non avendo fonti registrate, si possono ricostruire andando indietro nel tempo tramite ricostruzioni e alcuni scritti.

Il primo a farne cenno fu Cicerone nel 70 a.C rimasto totalmente ammaliato da un tubo di farina ripieno di crema di latte.

Tra le altre ipotesi, la più nota riguarda sicuramente la dominazione araba. Furono loro, infatti, a mescolare lo zucchero con la ricotta formando la squisita crema che tutti noi conosciamo.

Facendo riferimento a questo cenno storico, il Cannolo Siciliano sarebbe nato a Caltanissetta, inventato da alcune monache di clausura. Le ipotesi più accreditate, invece, ci parlano dei cannoli siciliani nati nel Convento di Santa Maria di Monte Oliveto a Palermo. Sarebbero state le suore di clausura ad organizzare uno scherzo per novizie, preti o familiari durante il periodo di carnevale, riempiendo una vasca da bagno con della crema di ricotta e sostituendo i rubinetti con la scorza dei cannoli.

Ricetta classica e varianti

Cannoli siciliani - Pixabay

Cannoli siciliani – Pixabay

Ma qual è la classica ricetta per realizzare i cannoli siciliani? Con il passare degli anni, infatti, si sono sviluppate diverse versioni, tra cui i cannolicchi (cannoli in versione “mini”) realizzati a Palermo oppure, di contro, i cannoli giganti di Piana degli Albanesi.

Nei pressi di Trapani, esistono anche cannoli di grandi dimensioni ma realizzati con ricotta grezza (e quindi poco elaborata) e meno zucchero.

In altre zone della Sicilia, invece, la tipica crema viene decorata con granella di pistacchi e nocciole. In alcune parti dell’isola, in ultimo, troverai anche il cioccolato all’interno della ricotta e le decorazioni di frutta candita.

Per quanto riguarda la ricetta classica, il Cannolo Siciliano si prepara seguendo le indicazioni a seguire.

Ingredienti

Per le scorze:

  • 250 g Farina 00
  • 50 g Strutto
  • 60 ml Marsala
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 cucchiaino Cacao amaro in polvere
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di Sale

Per il ripieno:

  • 500 g Ricotta di pecora (oppure vaccina o mista)
  • 250 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 100 g Gocce di cioccolato

Per decorare:

  • Ciliegie candite
  • Zucchero a velo

Preparazione della scorza

  • Metti in una ciotola capiente la farina, il cacao, lo zucchero e mescola insieme ad un pizzico di sale. Aggiungi lo strutto (oppure il burro), l’uovo intero e il marsala ed impasta fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Fai riposare in frigorifero per 30 minuti e successivamente stendi la pasta con il mattarello e crea dei tondi con un bicchiere. Avvolgi i dischi di impasto intorno ai cannelli di alluminio.
  • Fai scaldare l’olio di semi di arachidi. Appena sarà ben caldo friggi le scorze dei cannoli. Cuoci per qualche minuto girando con cura finché non diventeranno dorati alla vista.

Preparazione del ripieno

  • Metti la ricotta in un colino e lascia che scoli per alcune ore. Successivamente inserisci lo zucchero e mescola tutto. Unisci la stecca di vaniglia e le gocce di cioccolato fondente.
  • Metti la crema di ricotta all’interno di una tasca per pasticciere e riempi le scorze con il ripieno appena creato. In ultimo, decora con ciliegia e scorza d’arancia candita e spolvera con lo zucchero a velo.

Cannoli con il Bimby, la ricetta

Cannoli siciliani - Pixabay

Cannoli siciliani – Pixabay

Se hai a disposizione il mitico Bimby, ecco a seguire la ricetta per preparare il Cannolo Siciliano buono come se l’avessi comprato in pasticceria.

Ingredienti per 30 cannoli

  • 500 g di farina tipo 00
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 15 g di cacao amaro
  • 2 uova intere
  • 2 scorze di limone
  • 25 cl di acqua
  • 25 cl di vino bianco
  • 5 cl di Brandy
  • 25 cl di Marsala

Per la crema:

  • 250 g di zucchero
  • 500 g di ricotta di pecora
  • 80 g di cioccolato fondente
  • scorzette di arance (quanto basta)

Preparazione

  • Versa le bucce di limone all’interno del contenitore del Bimby ed imposta velocità 7 per 10 secondi. Aggiungi il burro e lo zucchero e mescola per un minuto sempre a velocità 7.
  • Aggiungi le 2 uova intere, la farina, il cacao, 25 g di Marsala, 25 g di vino bianco, 5 cl di Brandy e 25 g di acqua.
  • A questo punto seleziona la velocità “spiga” e impasta per 3 minuti.
  • Lavora con le mani l’impasto ottenuto fino a formare un piccolo panetto che lascerai riposare circa mezz’ora. Successivamente stendi con il mattarello sopra un tavolo spolverato di farina, creando una sfoglia spessa circa 1 cm.
  • Realizza la forma dei cannoli aiutandoti con un coppapasta e facendo una piccola pressione sulla sfoglia in modo da ottenere dei rombi (non sprecare gli avanzi di impasto ma uniscili per creare nuovi panetti da stendere per altre forme).
  • Arrotola i rombi su dei cilindri per cannoli e bagna gli angoli in maniera leggera facendo una pressione sul punto di unione, in modo da ottenere la classica forma.
  • Cospargi i cilindri con del burro fuso per mettere la successiva estrazione. Friggi per qualche minuto in abbondante olio di semi bollente. Togli dal fuoco quando le scorze avranno ottenuto un colore dorato ed omogeneo.
  • Scola l’olio in eccesso e lascia raffreddare. Successivamente potrai rimuovere i cilindretti e passare alla preparazione del ripieno.
  • Trita il cioccolato a velocità 4 e metti da parte. Inserisci lo zucchero nel boccale del Bimby e trita per 60 secondi a velocità “turbo”. Aggiungi la ricotta e mescola tutto a velocità 4.
  • Unisci il cioccolato precedentemente tritato e mescola a velocità “soft antiorario” per 15 secondi. Dopo aver lasciato riposare la crema di ricotta in frigorifero, puoi riempire i cannoli utilizzando una siringa per dolci.
  • Spolverizza con lo zucchero a velo e decora con le scorze di arancia.

Il nostro kit

Se vuoi gustare dei Cannoli Siciliani buonissimi come quelli che potresti trovare nelle migliori pasticcerie dell’Isola, puoi sempre acquistare il nostro fantastico kit per poterli assemblare e spedire in ogni parte d’Italia.

Al suo interno troverai: 10 cialde croccanti, 1kg di ricotta di pecora freschissima, lo zucchero a velo, la granella di pistacchio e le gocce di cioccolato.

Tante le varianti con le quali poterti sbizzarrire: cannoli siciliani Mignon con Crema Rocher; i classici alla ricotta ma in versione Mignon; con crema al pistacchio, alla mandorla o alla nocciola, nella variante classica o Mignon.

Fai conoscere questa pagina ai tuoi amici!

DAL NOSTRO SHOP

Le tipicità alimentari siciliane preferite dai nostri clienti.