Prodotti e Sapori Siciliani

Cannoli siciliani senza glutine: la ricetta per realizzarli in casa

Cannoli siciliani - Pixabay

Cannoli siciliani senza glutine? Assolutamente sì. Noi siamo pronti a svelarti tutti i segreti per questi fantastici dolci che rappresentano il cavallo di battaglia della Sicilia, ma perfetti anche per chi ha qualche problemino con il glutine.

Gustare un croccante involucro con dentro della golosissima crema di ricotta è il giusto compromesso per concludere (o iniziare) la tua vacanza in questa assolata isola piena di sorprese.

Le ricette di cannoli privi di glutine non sono semplici da trovare ma, come ti scrivevamo poc’anzi, alleggeriti la ricerca è l’aspetto principale della nostra missione online.

Perché senza glutine?

Ma cosa significa “senza glutine”? Un prodotto per avere questa definizione deve contenere al suo interno una quantità di glutine inferiore ai 20 ppm. 20 ppm significa letteralmente “20 Parti Per Milione” e fa riferimento ad un quantitativo di 20 mg di glutine sulla base di un chilo di prodotto.

Attraverso studi scientifici è stata individuata questa soglia poi adottata anche dalle legislazioni di tutto il mondo per accertare che un alimento possa essere gustato anche dai celiaci. Quando puoi utilizzare la dicitura “senza glutine”? Qualsiasi cibo che può garantire l’assenza (glutine < 20 ppm), può possedere la scritta “senza glutine”.

Questo vuole dire che, oltre all’assenza di glutine, al suo interno non ci sono fonti di contaminazione nel corso dell’intero processo produttivo fino ad arrivare alla sua distribuzione finale. Per questo motivo, le aziende che decidono di evidenziarla, devono anche prendersi la totale responsabilità garantendo che la loro merce risulti tale.

L’indicazione “senza glutine” e per “celiaci” (persone intolleranti al glutine), diviene obbligatoria se stiamo parlando di prodotti inseriti inseriti nel Registro degli alimenti erogabili al celiaco per conto del SSN (Servizio Sanitario Nazionale).

Spesso e volentieri, quando leggi gli ingredienti di un prodotto, potrai trovare anche la dicitura: “Può contenere tracce di…”; questa indicazione viene utilizzata dalle aziende di alimenti per indicare un quantitativo di glutine avvenuto per contaminazione casuale. Tuttavia, è importante sapere che la normativa non regolamenta questo tipo di slogan. La legge, in questo caso, prevede l’obbligo di segnalare il glutine solamente se presente come ingrediente. Di contro, non è obbligatorio palesare la potenziale presenza di glutine quando si tratta di contaminazione occasionale.

L’AIC non accetta l’utilizzo delle frasi quali: “Prodotto in uno stabilimento che utilizza glutine” oppure “Nello stabilimento può essere utilizzata farina di frumento etc”. Ed infatti, proprio questo tipo di diciture vengono inserite volontariamente dalle aziende per una questione di tutela di fronte a possibili malesseri da parte di soggetti allergici oppure intolleranti.

In sintesi, questa frase non è particolarmente indicativa in quanto la presenza di allergeni all’interno dello stabilimento, non implicherà forzatamente il rischio di presenze indesiderate all’interno del prodotto finito. Per questo motivo, devi sapere che questa informazione per il consumatore non rappresenta una reale indicazione utile ma tende a creare degli allarmismi inutili alle persone che soffrono di determinate allergie di carattere alimentare.

Cannoli senza glutine, la differenza

Cannoli siciliani - Pixabay

Cannoli siciliani – Pixabay

Qual è la differenza quando mangiamo un cannolo senza glutine rispetto a quello ‘tradizionale’? Per quanto riguarda il palato, sostanzialmente non si nota alcuna diversità. Il cannolo siciliano senza glutine è buono e goloso esattamente come nella sua versione originale, questo è assodato.

Come preparare un cannolo senza glutine? Semplicemente sostituendo la farina con un mix senza glutine lasciando invariati gli altri ingredienti. L’unica cosa alla quale dovrai fare attenzione è l’impasto omogeneo che, in molti casi, si potrà ottenere utilizzando il Bimby (ma si può serenamente anche preparare a mano).

La ricetta gluten free

Preparare dei golosissimi ed invitanti cannoli siciliani gluten free è molto semplice. Ti basterà solamente non dimenticare qualche piccolo accorgimento in modo da ottenere dei prodotti dolciari da fare invidia alle più rinomate pasticcerie siciliane.

Sapevi che all’inizio i cannoli siciliani nacquero come dolci da utilizzare per il carnevale? Solamente non il corso del tempo e la loro rapida diffusione, questo dolce prese piede in ogni periodo dell’anno.

Ingredienti per 25 cannoli senza glutine

  • 450 g di Mix farine senza glutine
  • 45 g di burro o strutto
  • 75 g di zucchero di canna
  • 60 gr di uovo
  • un pizzico di sale
  • 7 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 200 ml marsala
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 albume per chiudere la crosta
  • 1 litro di olio di semi di girasole per friggere
  • Zucchero a velo
  • Scorze di arancia candite
  • Granella di nocciole e gocce di cioccolato q.b.

Ingredienti per il ripieno di ricotta

  • 1,5 kg di ricotta di pecora
  • 300 gr zucchero semolato
  • 150 gr di gocce di cioccolato

Preparazione

  • Inserisci tutti gli ingredienti per la preparazione della scorza nel boccale del tuo Bimby (tieni da parte solamente il marsala) e fai girare i coltelli per 10 secondi a velocità 5 inserendo pochissimo alla volta il marsala nel foro.
  • Una volta che l’impasto si sarà compattato, forma una palla e coprila con la pellicola alimentare facendola riposare in frigorifero per circa un paio di ore.
  • Intanto prepara anche il ripieno di ricotta di pecora che avrai precedentemente messo a colare per una notte in frigorifero all’interno di un colapasta ed una ciotola.
  • Elimina il siero e passa la ricotta per renderla priva di grumi e più cremosa. A questo punto puoi aggiungere lo zucchero e le gocce di cioccolato amalgamando tutto in modo da uniformare la crema.
  • Riempi una sac a poche e disponila in frigorifero (ti servirà tra poco).
  • Tira fuori l’impasto dal frigorifero almeno 30 minuti prima di utilizzarlo. Successivamente impasta nuovamente per un paio di minuti e taglia in quattro parti.
  • Passa ciascuna parte nella sfogliatrice per rendere l’impasto più compatto. Taglia dei quadratini di circa 10 centimetri per lato e ripiega nella tradizionale di alluminio per realizzare la forma del cannolo, saldando i lembi con un pennellino intinto nell’albume.
  • Ora passa alla frittura utilizzando una padella piuttosto ampia oppure una pentola. Versa
    l’olio e aspetta che diventi bollente friggendo un cannolo alla volta per circa 1 minuto.
  • Terminata la cottura riponi il cannolo nella carta forno per farlo raffreddare rimuovendo la canna di alluminio.
  • Per fare in modo che il cannolo mantenga intatta la sua croccantezza, farcisci con la crema di ricotta 5 minuti prima di servire.
  • Di seguito decora con scorze di arance candite, granella di nocciole e gocce di cioccolato e spolvera con lo zucchero a velo.

Il nostro kit di cannoli con le creme

Se ti abbiamo fatto venire voglia di cannoli, potrai ordinare il tuo kit direttamente dal nostro fornitissimo negozio online.

Nei nostri kit troverai le specialità mignon alla crema di pistacchio, crema Rocher, crema alla mandorla e crema alla nocciola.

Spazio anche per i kit di cannoli siciliani di proporzione tradizionale alla crema Rocher, alla crema di mandorla, crema di nocciola e crema al pistacchio.

Kit Cannoli Siciliani con Crema alla Mandorla

22,41
  • Cannoli siciliani da comporre a casa, semplici e veloci da preparare
  • 10 cialde croccanti
  • 600g di crema alla mandorla
  • Zucchero a velo
  • Granella di mandorla

Kit Cannoli Siciliani con Crema alla Nocciola

22,41
  • Cannoli siciliani da comporre a casa, semplici e veloci da preparare
  • 10 cialde croccanti
  • 600g di crema alla nocciola
  • Zucchero a velo
  • Granella di nocciola

Kit Cannoli Siciliani con Crema al Pistacchio

22,41
  • Cannoli siciliani da comporre a casa, semplici e veloci da preparare
  • 10 cialde croccanti
  • 600g di crema al pistacchio
  • Zucchero a velo
  • Granella di pistacchio

Kit Cannoli Siciliani con Crema Rocher

22,41
  • Cannoli siciliani da comporre a casa, semplici e veloci da preparare
  • 10 cialde croccanti
  • 600g di crema rocher
  • Zucchero a velo
  • Gocce di cioccolato bianco

Fai conoscere questa pagina ai tuoi amici!

DAL NOSTRO SHOP

Le tipicità alimentari siciliane preferite dai nostri clienti.