Prodotti e Sapori Siciliani

I dolci siciliani da mangiare a Pasqua: la top 6

Cassata siciliana, fonte foto IlGiornaledelCibo.it

I dolci siciliani caratterizzano una fetta molto importante della tradizione culinaria dell’Isola. Qui si sono formati importanti maestri dolciari capaci di realizzare interessanti e golosissimi dolci per ogni ricorrenza, compresa la Santa Pasqua.

Ma cosa si mangia durante le festività pasquali? Quali sono le principali delizie che è possibile trovare nelle pasticcerie e nei forni in ogni angolo della Sicilia? Nella top 6 dei dolci di Pasqua siciliani c’è il meglio della tradizione: non solo le classiche torte ed i biscotti tipici ma anche alcune preparazioni irrinunciabili e molto gradite da grandi e piccini.

Dolci siciliani per Pasqua: i migliori prodotti della tradizione

La cucina siciliana è una delle più ricche d’Italia. In una sfida di dolci tra Regioni potrebbe tranquillamente vincere a mani basse! Ma cosa propone la tradizione dolciaria della Regione in occasione delle festività Pasquali?

Non solo le classiche uova di cioccolato e la colomba, i dolci tipici che è possibile trovare in tutta Italia. Chi si trova in Sicilia per le feste di Pasqua potrà godere di un vasto ventaglio di leccornie offerti da questa speciale terra. Dai quaresimali passando per i Pupi di zucchero, è impossibile stilare una classifica. Quasi tutte le specialità pasquali affondano le loro radici in tempi antichissimi.

Tuttavia, di seguito, ti proponiamo la nostra personale Top 6 comprensiva di un extra caratterizzato dal dolce della tradizione italiana pasquale ma con un tocco di ‘sicilianità’ che lo rende unico nel suo genere: la famosa colomba.

I biscotti quaresimali

Biscotti Quaresimali, fonte foto www.cookist.it

Biscotti Quaresimali, fonte foto www.cookist.it

Tra i biscotti della tradizione siciliana, i quaresimali sono tipici del periodo pasquale. Si tratta di una ricetta semplice e molto simile a quelli che si consumano in molte altre parti d’Italia. Nel dettaglio sono paragonabili ai classici cantucci toscani.

Come si può comprendere dal loro nome, scandiscono il periodo della Quaresima ma diventano uno dei dolci tipici anche di Pasqua.

La loro origine risale agli antichi monasteri di Palermo dove venivano realizzati dalle sagge mani delle monache di clausura. Due le principali varianti che è possibile trovare in Sicilia: quella palermitana e quella catanese.

Nel primo caso i biscotti quaresimali sono preparati anche con scorza d’arancio candita a cubetti, zucchero, pistacchio e uova intere. La loro forma è quella di piccoli rotoli, poi cotti al forno. La versione catanese, di contro, si caratterizza per la sua preparazione con frutta candita, mandorle tostate tritate, zucchero, uova, gomma arabica e pistacchio.

Cassata, cassata al forno e cassatella

Cassata al forno, fonte foto Giallozafferano.it

Cassata al forno, fonte foto Giallozafferano.it

La regina dei dolci siciliani per eccellenza, la cassata non può mancare in vista della Santa Pasqua. Un tripudio di dolcezza, colori e sapori tipici di questa terra unica, con all’interno un morbido e goloso ripieno a base di crema di ricotta. La cassata siciliana vince su qualunque altra dolcezza rivale per un pienone di zuccheri non indifferente ma che rispetto al gusto passano assolutamente in secondo piano. Tra le varianti più golose, diffuse in alcune zone dell’Isola, quella che prevede tra gli ingredienti l’utilizzo delle mandorle.

Tra i dolci di Pasqua tipici del Capoluogo siciliano, ricopre un ruolo di eccellenza anche la cassata siciliana al forno. Di simile rispetto alla prima versione classica però è solo il nome; in questo caso si tratta di un ripieno di golosa crema di ricotta avvolta tra due friabili strati di frolla. La bontà del ripieno resta comunque inimitabile!

Le cassatelle sono delle piccole ed irresistibili ‘pagnottelle’ di pan di Spagna tagliato trasversalmente e poi ripiene di ricotta, cioccolato e canditi. La versione del Trapanese è fritta e ripiena di crema di ricotta, mentre quelle di Agira hanno un guscio di pasta frolla.

Cuddura cu l’ova

Cuddura cu l’ova, fonte foto Semplicementeintavola.it

Cuddura cu l’ova, fonte foto Semplicementeintavola.it

Dolce dalla grande simbologia, le cuddura cu l’ova è un dolce tipico che si consuma a Pasqua in Sicilia. Si tratta di un grosso biscotto dalla particolare forma nel quale viene inglobato un uovo sodo (o più di uno), simbolo della festività. La ricetta di questo dolce pasquale è diffusa in tutta l’Isola.

Soprattutto tra parenti, tradizione vuole che tale specialità sia donata come segno della Resurrezione di Dio.

Frutta e pecorelle di Martorana

Agnello di Pasta di Mandorle di Favara

Agnello di Pasta di Mandorle di Favara

La frutta martorana rientra nella tradizione dolciaria della Sicilia ed è una presenza fissa di ogni ricorrenza. Si realizza con una miscela di farina di mandorle e zucchero, poi modellata e appositamente colorata realizzando frutti, ortaggi o altri oggetti e animali.

Nel periodo di Pasqua sono molto diffuse le pecorelle di martorana, dolci della tradizione pasquale e che tanti siciliani realizzano direttamente in casa.

Una variante è l’agnello di Favara, un’eccellenza dolciaria dell’Isola che viene creata impiegando insieme alla pasta reale anche un ripieno al pistacchio.

Agnello di Pasta di Mandorle di Favara – L’originale

29,90
500g
  • Dolce pasquale tipico
  • Preparato con mandorle 100% siciliane
  • Ripieno di pistacchio siciliano
  • Prodotto a Favara
  • Formato 500g in scatola di cartone

Cubbaita

Cubaita Siciliana - Torrone tipico della Sicilia

Cubaita Siciliana – Torrone tipico della Sicilia

La cubbaita, in palermitano denominata anche “cubarda”, è una sorta di torrone che rientra a pieno titolo nella tradizione dolciaria della Sicilia. Sono numerose e differenti le varianti diffuse nell’Isola e che prevedono l’impiego di zucchero, miele e mandorle (o sesamo).

Se nella Sicilia Orientale la cubbaita viene preparata soprattutto in occasione del Natale, a Palermo è facile trovarlo tra le bancarelle della città soprattutto in vista della Santa Pasqua.

Colomba al “Pistacchio Verde di Bronte DOP”

Colomba al “Pistacchio Verde di Bronte DOP”

Colomba al Pistacchio

Uno dei simboli della Pasqua per eccellenza è la colomba. Questo animale rappresenta la pace e la riconciliazione ed è tra i dolci più diffusi, il corrispettivo del panettone a Natale. Solitamente ripieno di uvetta o canditi e ricoperto di golosa glassa, non poteva mancare la variante tipica della Sicilia.

Nasce così la morbidissima colomba gourmet al “Pistacchio Verde di Bronte DOP”, ricoperta da crema al pistacchio, granella di pistacchio e pistacchi interi di Bronte.

Ogni fetta potrà essere guarnita con un’eccellente crema di pistacchio che renderà ogni morso una vera e propria esplosione di gusto che renderà indimenticabile la tua Pasqua.

Fonte foto di apertura: IlGiornaledelCibo.it

Fai conoscere questa pagina ai tuoi amici!

DAL NOSTRO SHOP

Le tipicità alimentari siciliane preferite dai nostri clienti.

KIT Cannoli Siciliani Freschi alla Ricotta

Il prezzo originale era: 35,90€.Il prezzo attuale è: 31,90€.