Curiosità

I prodotti siciliani DOP da conoscere e acquistare

Prodotti DOP Siciliani

La Sicilia è senza dubbio una delle regioni più apprezzate per la produzione di prodotti tipici amati in tutta Italia ed esportati in tutto il mondo; per proteggere e tutelare la qualità delle produzioni e riconoscerne l’esclusività è stato necessario riconoscerne alcuni con l’acronimo DOP che indica la denominazione di origine protetta.

L’assegnazione dell’etichetta DOP non viene attribuita dalla stessa regione o dall’Italia ma dall’Unione Europea che dopo un lungo processo ne certifica l’unicità e l’esclusività territoriale proteggendo le produzioni da imitazioni che potrebbero danneggiare il commercio. La regione siciliana è ricca di prodotti DOP, alcuni estremamente noti e altri poco conosciuti da chi non è originario dell’Isola. I prodotti siciliani DOP sono la risposta della terra ad un clima favorevole ma anche alle idee imprenditoriali di chi abita questi territori e ha saputo sfruttare al meglio frutti e prodotti di origine locale. Oggi scopriamo insieme quali sono i prodotti siciliani DOP da acquistare subito.

10% di SCONTO sul tuo primo ordine!

Ricevi il Coupon nella tua casella di posta.

Formaggi siciliani DOP

La Sicilia ha un’ampia produzione di formaggi, tanto da avere ottenuto il riconoscimento DOP per diversi prodotti. Il primo, e forse il più famoso in tutto il mondo, è senza dubbio il Pecorino Siciliano DOP. Amatissimo per il suo gusto leggermente piccante ed intenso deve il suo successo all’alimentazione delle pecore che godono di un pascolo incredibilmente ricco. Secondo formaggio DOP riconosciuto è il Piacentino Ennese; questa tipologia di prodotto, ottenuto da latte ovino intero e arricchito con zafferano e pepe nero, si riconosce per la pasta compatta pressata.

Formaggi siciliani DOP

Formaggi siciliani DOP – Canva

Terzo formaggio DOP intitolato dall’Unione Europea è il Ragusano DOP: noto anche con il nome di Caciocavallo, è un formaggio a pasta filata realizzato con il latte di mucca intero crudo. Ultimo formaggio DOP attualmente riconosciuto è il Vastedda Valle del Belice, che si distingue per essere uno dei pochissimi esempi di formaggi ovini a pasta filata; questo prodotto presenta note leggermente acidule e il sapore tipico del formaggio fresco di pecora.

Frutta siciliana DOP

La Sicilia è una terra nota in tutto il mondo per la sua produzione di agrumi ma in modo particolare a spiccare è l’Arancia di Ribera DOP originaria di Ribera e coltivata nel territorio della provincia di Agrigento. Il territorio coinvolto è quello dei comuni di Bivona, Burgio, Cattolica Eraclea, Caltabellotta, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Ribera, Sciacca e Villafranca Sicula ma anche Chiusa Sclafani nella provincia di Palermo. La caratteristica principale che rende speciale questo frutto è la polpa bionda e la totale assenza di semi; il gusto è estremamente fresco ed equilibrato ma soprattutto vanta un’alta presenza di vitamine A, B1,B2 e C. L’arancia di Ribera DOP ha anche un altro primato: è l’unica al mondo a bassissima acidità.

Ciotola di Pistacchi Verdi di Bronte DOP

Ciotola di Pistacchi Verdi di Bronte DOP – Canva

Non possiamo parlare di Sicilia e non citare tra i prodotti DOP il Pistacchio verde di Bronte. Amatissimo e diventato protagonista di menù stellati, l’oro verde siciliano viene apprezzato per il colore verde intenso e unico ma anche per il sapore dolciastro che lo distingue da tutte le altre tipologie di pistacchio in vendita.

Secondo frutto riconosciuto dall’Unione Europea come DOP è la Ciliegia dell’Etna. Apprezzata per la dolcezza e per il sapore fresco, questa varietà di ciliegia preziosissima viene coltivata sul versante Est e Sud Est dell’Etna. La ciliegia dell’Etna viene riconosciuta anche come ricca di vitamina A e C oltre ad una forte presenza di ferro e potassio. Le numerose proprietà della Ciliegia dell’Etna DOP le hanno fruttato anche il titolo di frutto salutistico, tanto da essere consigliata per prevenire malattie cardiovascolari.

Ciliegia dell’Etna DOP

Ciliegia dell’Etna – Freepik

Tra i prodotti siciliani DOP troviamo anche due diverse tipologie di Ficodindia. Il primo è il Ficodindia dell’Etna DOP che è prodotto nella provincia di Catania e hanno come caratteristica quello di avere frutti non inferiori ai 95 grammi; il secondo è invece il Ficodindia di San Cono DOP tipico di San Cono e San Michele di Garanzia in provincia di Catania. Questo secondo ficodindia riconosciuto come DOP presenta frutti despinati di grandi dimensioni e vanta un sapore estremamente dolce.

Oli siciliani DOP

Oltre alla presenza di numerosi pistacchieti, la Sicilia è ricca anche di coltivazioni di olive che danno vita non solo all’Oliva Nocellera del Belice ma anche a diverse tipologie di olio. Uno di quelli più apprezzati è l’Olio Monte Etna DOP prodotto in alcuni comuni selezionati della provincia di Catania, Enna e Messina. Ideale sia per le cotture che per condimenti a crudo, l’olio extravergine d’oliva Monte Etna DOP vanta un gusto erbaceo fresco caratterizzato da note mandorlate e si distingue per un contrasto equilibrato tra l’amaro e il piccante.

Gli Oli siciliani DOP

Oli siciliani DOP – Canva

Un secondo olio siciliano insignito dell’etichettatura DOP è quello dei Monti Iblei. L’olio Monte Iblei DOP è un extravergine prodotto nell’omonima zona ed è caratterizzato da un sapore fruttato piuttosto intenso; con un colore verde oro e note che uniscono il piccante all’amaro risulta estremamente equilibrato.

Anche l’olio Val di Mazara DOP è un’eccellenza siciliana da gustare. Prodotto esclusivamente tra le provincie di Palermo ed Agrigento; si distingue per una lavorazione unica in cui le olive vengono molite entro due giorni dalla raccolta per ottenere il risultato prezioso che gli ha permesso di ottenere il titolo di DOP.

Ultimo olio siciliano attualmente riconosciuto come DOP è quello di Valdemone. Con un colore che varia dal verde al giallo limpido leggermente velato, l’olio extravergine d’oliva Valdemone DOP presenta un sapore fruttato con note di mandorla e frutta fresca.

Altri prodotti siciliani DOP

Un altro prodotto DOP siciliano è l’Oliva Nocellara del Belice. Venduta sia nella variante verde che nera è apprezzata per le dimensioni importanti e per la pola consistente; tra le ricette che la valorizzano c’è sicuramente la conservazione in salamoia. Questo prodotto DOP è prodotto nei comuni di Mazara, Partanna, Campobello e Castelvetrano nella provincia di Trapani. Uniche e saporite, le Olive di Nocellara del Belice meritano l’etichetta DOP perché sono uniche e dal sapore inconfondibile.

Oliva Nocellara del Belice DOP

Oliva Nocellara del Belice DOP – Canva

In Sicilia persino il pane riceve l’etichettatura DOP; la Pagnotta del Dittaino è apprezzata per la forma estremamente riconoscibile ma anche per la crosta che si distingue per il colore giallo tenue e la croccantezza. All’interno la mollica presenta un’alveolatura leggera tanto da avere un aspetto compatto. Perché viene tanto apprezzata la Pagnotta del Dittaino DOP? Per la durata; questa tipologia di pane mantiene inalterata la qualità per 5 giorni senza perdere sapore, freschezza e profumo.

-15%
Pistacchio verde di Bronte DOP
100g
200g

Pistacchio Verde di Bronte DOP

5,019,26
-15%
Crema con pistacchio Verde di Bronte DOP
190g
90g

Crema di Pistacchio Verde di Bronte DOP

8,4110,11
-15%
Pistacchio Verde di Bronte DOP Sgusciato
100g
200g

Pistacchio Verde di Bronte DOP Sgusciato

8,4116,06

Fai conoscere questa pagina ai tuoi amici!

10% di SCONTO sul tuo primo ordine!

Ricevi il Coupon nella tua casella di posta.

DAL NOSTRO SHOP

Le tipicità alimentari siciliane preferite dai nostri clienti.