Curiosità

Isola di Ortigia: le meraviglie dell’isola senza tempo di Siracusa

Vista di Ortigia

Tra le città più belle e turistiche della Sicilia troviamo senza dubbio Siracusa, che non brilla solo per gli antichi tesori in città ma anche per una vera e propria perla a pochi km dalla riva: Ortigia è una delle isole più belle che si trovano attorno alla Sicilia e merita assolutamente una visita. I motivi per visitare Ortigia sono davvero numerosi, questa piccola isola con un centro storico barocco caratteristico si divide in quartieri e, oltre alla luminosità incredibile data dalla pietra calcarea utilizzata per le costruzioni, salta all’occhio per gli incredibili tesori che custodisce.

Ortigia vista panoramica

Isola di Ortigia, Siracusa – Freepik

10% di SCONTO sul tuo primo ordine!

Ricevi il Coupon nella tua casella di posta.

Castelli, chiese e templi raccontano la storia di Ortigia, fatta di un passato glorioso ma qui, non solo si passeggia tra arte e costruzioni di diverse epoche, si può anche gustare la cucina tradizionale in ristoranti con una vista assolutamente suggestiva. Estesa solo per un km quadrato e a due passi dalla costa di Siracusa, è perfetta da girare a piedi, scopriamo insieme attraverso un semplice itinerario cosa visitare di Ortigia.

Cattedrale di Ortigia e piazza Duomo

Lo chiamano Duomo ma il suo nome completo è Cattedrale della Natività di Maria Santissima; situata nel cuore pulsante di Ortigia, questa architettura religiosa è senza dubbio uno dei punti più importanti da visitare. La Cattedrale, costruita nel V secolo A.C., ha integrato quello che era conosciuto come il Tempio di Athena. Lo stile della facciata è spiccatamente barocco e non manca di decorazioni e dettagli che la rendono incredibilmente scenografica.

Duomo di Ortigia

Cattedrale di Ortigia – Freepik

Castello Maniace

Tra i punti di interesse più amati di Ortigia c’è il Castello di Maniace; situato sulla punta del porto, risale al 1239, anno del termine della costruzione richiesta da Federico II di Svezia. Oltre ad essere uno dei simboli del periodo Svevo a Siracusa, diventa anche un ottimo punto panoramico da cui scattare incantevoli fotografie.

Castello Maniace Ortigia

Castello Maniace, Ortigia – Wikipedia

Fonte Aretusa e il suo giardino

Come abbiamo accennato, Ortigia non è di grandi dimensioni ma la Fonte Aretusa con il suo giardino dista davvero pochi passi da piazza Duomo e dal lungomare. Oltre ad un incantevole giardino curato in cui è possibile passeggiare si trova la Fonte Aretusa, nota perché è uno dei pochi posti al mondo in cui il papiro cresce naturalmente.

Ortigia Fonte Aretusa

Fonte Aretusa, Ortigia – Wikipedia

Tempio di Apollo

Percorrendo il centro storico di Ortigia si raggiunge anche il Tempio di Apollo, qui tra reperti archeologici e atmosfera vi sentirete catapultati fino al VI secolo A.C. epoca iniziale di costruzione. Un po’ come tutte le opere di origine antica è stato rimaneggiato, tanto da trasformarsi prima in una Basilica Cristiana e poi in una Moschea all’arrivo degli Arabi. Nelle mani dei Normanni torna ad essere una chiesa cristiana e successivamente diventa addirittura una caserma. Durante alcuni lavori di scavi però sono stati rinvenuti i resti antichi del tempio originale ed è assolutamente uno dei luoghi più suggestivi da vedere.

Ortigia Tempio di Apollo

Tempio di Apollo, Ortigia – Wikipedia

Fontana di Diana

Sono molti i riferimenti greci ad Ortigia, tra questi c’è anche la Fontana di Diana. Questo incantevole monumento in piazza Archimede non ha origini particolarmente antiche ma racconta la storia della città. In modo particolare le statue nella fontana raccontano l’origine della leggenda della fonte di Aretusa di cui vi abbiamo precedentemente parlato.

Fontana di Artemide

Fontana di Diana – Freepik

5 motivi per visitare Ortigia

Ortigia è una delle isolette più belle che si trovano attorno alla Sicilia e sono numerosi i motivi per visitarla ma scopriamo 5 dei più rilevanti:

Vista di Ortigia

Isola di Ortigia, Siracusa – Freepik

  1. Le dimensioni contenute di Ortigia la rendono perfettamente a misura d’uomo. Nonostante non sia estremamente grande si divide in quartieri, tra cui quello caratteristico della Giudecca che non solo fa tornare indietro nel tempo ma risulta estremamente autentico.
  2. La cucina di Ortigia è incredibile e particolarmente interessante è la tradizione dello street food e dei mercati dove ogni mattina potrete scoprire un trionfare di profumi tipici.
  3. Ad Ortigia c’è uno dei pochi luoghi al mondo dove il papiro cresce spontaneamente; si tratta della Fonte Aretusa, nome che deriva direttamente dalla tradizione mitica greca.
  4. I tramonti ad Ortigia sono unici; fermatevi ad osservarli dai bastioni dove potrete anche gustare un aperitivo con vista.
  5. Il centro storico di Ortigia è estremamente caratteristico ed è un perfetto esempio dello stile barocco che ancora oggi lascia tutti a bocca aperta.

Fai conoscere questa pagina ai tuoi amici!

10% di SCONTO sul tuo primo ordine!

Ricevi il Coupon nella tua casella di posta.

DAL NOSTRO SHOP

Le tipicità alimentari siciliane preferite dai nostri clienti.

Formaggio primo sale

4,889,52

Ricotta salata

6,95 5,56
Aggiungi al carrello

Formaggio primo sale al pistacchio

5,5210,32

Caciotta fresca

6,90 5,52
Aggiungi al carrello

Caciotta affumicata

6,95 5,56
Aggiungi al carrello