Curiosità

Extra vergine d’oliva: come distinguerlo da un olio che non lo è

Prezzo olio extravergine d'oliva sicilia

Come si distingue un buon olio extra vergine di oliva da un olio che non rispetta i requisiti minimi imposti dalla qualità? Solamente perché è presente la dicitura “extravergine di oliva” non significa che un olio sia automaticamente buono, anzi. Nella maggior parte dei casi dobbiamo prestare attenzione ad altri fattori e variabili. In alcune catene, oltretutto, sono presenti degli oli che riportano la dicitura pur non essendolo al 100%.

L’olio extra vergine d’oliva, per definizione, ha anche dei requisiti nutrizionistici importanti: fa bene alla salute, al cuore, è un alleato per combattere il colesterolo. Non è solo sapore, ma anche salute. Per fortuna, esistono dei modi che permettono ai consumatori di fare la scelta giusta: occhio alla confezione, all’etichetta, alla storia dell’olio stesso, soprattutto se si decide di acquistarlo da un produttore.

10% di SCONTO sul tuo primo ordine!

Ricevi il Coupon nella tua casella di posta.

Olio siciliano extravergine d'oliva

Olio siciliano extravergine d’oliva – Freepik

Come riconoscere l’olio extravergine di oliva?

Il primo passo per evitare di incappare in un olio “non buono” è di fermarsi sulla confezione. Un produttore di olio extravergine di oliva serio preferirà infatti dei recipienti in acciaio inox o con una bottiglia di vetro scuro. Qual è il motivo? Semplice: va conservato al buio, protetto dalla luce. I contenitori trasparenti di olio, per esempio, sottolineano il colore dell’olio, ma non è un parametro essenziale per definirne la qualità. Piuttosto – e ci dispiace dirlo – è una scelta di marketing.

Altri aspetti essenziali per capire se abbiamo tra le mani una buona bottiglia di olio sono l’etichetta e le informazioni sull’origine delle olive, oltre che la sua certificazione. Verifica che sia presente la dicitura “olio extra vergine di oliva” e non darla in alcun modo per scontata. Anche la designazione di origine del prodotto è fondamentale: le olive sono state raccolte in Italia?

Nell’etichetta leggi anche il lotto di appartenenza, il nome del produttore, l’anno in cui sono state raccolte le olive. Infine, la tabella nutrizionale è importantissima: ti dice molto sul tuo olio. Un altro aspetto da non sottovalutare è la certificazione: DOP, IGP o BIO, che danno un valore aggiunto al prodotto e che lo rendono davvero speciale e pregiato, in quanto la produzione è stata rigorosamente controllata.

Olio Extravergine d'oliva siciliano Bio

Olio Extravergine d’oliva siciliano Bio – Freepik

Che colore deve avere l’olio extravergine di oliva?

Al giorno d’oggi, c’è sempre più attenzione verso i prodotti di qualità, verso ciò che portiamo sulla nostra tavola. La salute deve venire prima di tutto, e dunque comprare l’olio buono è una prerogativa di tantissime famiglie italiane. Spesso, i consumatori cadono però in tranelli ben congegnati: quante volte ti hanno detto di comprare l’olio verde, perché magari è più buono, con migliori caratteristiche nutrizionali? Ma è davvero così? Un altro parametro su cui vogliamo premere è il colore dell’olio di oliva.

La sfumatura dell’olio è dovuta principalmente alla maturazione delle olive nel momento esatto in cui vengono raccolte. Per esempio, se le olive sono poco mature, si ottiene un olio di colorazione verde, ricchissimo di polifenoli, antiossidanti che combattono i radicali liberi e che mantengono giovane il nostro organismo. Se le olive invece sono abbastanza mature, il colore cambia ancora: giallo, con qualche sfumatura verde (talvolta assente).

Attenzione, però: se è vero che l’olio verde è buono, è altresì vero che alcuni produttori aggiungono del fogliame durante la molitura per ottenere tale caratteristico colore, alterando di fatto il processo di produzione. Ecco l’inghippo: affidati solo al miglior produttore di olio di oliva.

Prezzo olio extravergine d'oliva siciliano

Prezzo olio extravergine d’oliva siciliano – Freepik

Come riconoscere un olio contraffatto?

Purtroppo, sul mercato possiamo trovare anche degli oli contraffatti: ci sono però alcuni fattori che ci permettono di fare un acquisto sicuro. Per esempio, un olio extravergine di oliva di qualità presenta una fluidità unica. Qualora fosse eccessivamente fluido, non ci troveremmo di fronte a un olio di qualità: dovrebbe essere piuttosto medio-bassa.

E che dire del profumo dell’olio extravergine di oliva? È inconfondibile, sebbene non sia sempre uguale, perché alcune sfumature variano in base alle olive utilizzate. In genere, però, deve ricordare l’effluvio dell’oliva, dell’erba, della frutta e della verdura. Per esempio, nell’olio di oliva siciliano ci sono dei profumi a base di carciofo e di pomodori verdi.

Infine, è il sapore che fa la differenza: ricordate la merenda di un tempo, quando non esistevano tutti i prodotti da forno confezionati? Semplice: era pane e olio buono, che pizzicava, che lasciava il palato soddisfatto. Ed è proprio il sapore un altro aspetto su cui non si può assolutamente rimanere insoddisfatti. L’olio deve risultare quasi piccante, amarognolo o dolce a seconda delle olive.

Quali sono invece le caratteristiche di un olio contraffatto? Semplice: l’olio Made in Italy è uno dei più simulati al mondo. Per qualificarsi poi come olio extra vergine di oliva, bisogna superare determinate analisi di laboratorio, oltre che test sensoriali. Quando ciò non avviene, ci troviamo di fronte a un prodotto contraffatto. Per esempio, potrebbe non essere presente la data di raccolta, la bottiglia essere “esteticamente elegante”. Il modo migliore per acquistare l’olio è fidarti dei tuoi cinque sensi.

Dove acquistare un buon olio extra vergine di oliva siciliano?

Sul nostro shop, puoi valutare diversi produttori di olio di oliva siciliano: abbiamo deciso di affidarci solo agli esperti e ai professionisti del settore. La storia dell’olio di oliva siciliano è un punto di riferimento incredibile per la regione. La Sicilia è una terra che ha fatto degli ulivi i suoi più validi e preziosi alleati. Ogni zona di produzione cerca di offrire un olio diverso, le cui caratteristiche variano in base alle olive utilizzate. C’è però un filo conduttore: i coltivatori siciliani prediligono ancora oggi la raccolta a mano. Oliva dopo oliva, uliveto dopo uliveto, si crea la magia dell’olio extravergine d’oliva siciliano, unico nel suo genere, eccellente nel sapore e nel gusto.

Se vuoi provare i veri prodotti siciliani, vieni sullo shop Dalla Sicilia e scopri tutte le proposte di olio EVO siciliano: non solo offriamo la possibilità di acquistare degli oli di oliva siciliani certificati – DOP, IGP, BIO – ma ti diamo la possibilità di portare sulla tua tavola le prelibatezze tipiche siciliane. Che tu sia un venditore online, abbia un locale o un ristorante, un privato – qui da noi c’è posto per tutti. Per qualsiasi informazione o contatto, rimaniamo sempre a disposizione: il nostro compito è promuovere la cultura dell’olio e della tradizione siciliana.

Fai conoscere questa pagina ai tuoi amici!

10% di SCONTO sul tuo primo ordine!

Ricevi il Coupon nella tua casella di posta.

DAL NOSTRO SHOP

Le tipicità alimentari siciliane preferite dai nostri clienti.